IMPORTANTE: giocattolivecchi.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti nei forum e degli annunci presenti sul mercatino. I messaggi dei forum rappresentano l'espressione del pensiero degli autori ed il mercatino è uno spazio offerto ai privati che possono vendere il loro vecchi giocattoli.
SITO IN FASE DI AGGIORNAMENTO. SE SI RISCONTRANO ANOMALIE NEL LAYOUT PREMERE F5

FORUM OT/Attualità

 Ascesa e ( soprattutto ) caduta dell’impero calcistico italiano.

 |  Lista discussioni  | 
Avatar
ateneorobot
GVu > 17/11/09

voti annunci collezione forum

14/11/2017 17:39:35
ateneorobot
voti annunci collezione forum
Al di di Ventura che ha dimostrato in pieno di valere molto poco, credo che la recente eliminazione dai mondiali abbia fatto definitivamente fatto cadere ( se ce ne fosse stato ancora bisogno ) il velo che nascondeva le macerie dell’impero calcio italiano, un tempo il più importante di Europa e forse del mondo, oggi ombra imbarazzante e patetica di se stesso.
Vi copio un bel pensiero di un anonimo che su Facebook riporta le sue impressioni, impressioni che secondo me non fanno una grinza, e voi che ne pensate? Parliamone.

“ La FIGC rappresenta appieno quella che e` l` Italia di oggi in tutti i settori. Un Paese in mano a 70 enni che non vogliono andarsene e che non hanno idee innovative in grado tenere l` Italia al passo coi tempi. Un Paese, l` Italia, dove la meritocrazia esiste solo nelle chiacchiere da bar e in un` idea utopica di Nazione. E un 70 enne ha scelto, guarda caso, come CT un altro 70 enne solo perche` costava poco. Ed in Italia mi sembra che ovunque si assume, non in base ai curriculum, ma in base al "costare poco". O sbaglio? Aggiungo, quando fu scelto Tavecchio (condannato 5 volte) a sfidarlo c`era Demetrio Albertini che fu combattutto dalla politica (non solo da quella del pallone) perche` cmq aveva delle idee innovative che andavano contro a certe logiche di potere. Ora non fosse stato preso Conte 4 anni fa (grazie al management di PUMA, una multinazionale tedesca appunto) Tavecchio avrebbe fatto anche piu` danni di quelli che gia` ha fatto. In Italia si e` scelto Tavecchio, un 70 enne razzista, con problemi con la giustizia che di calcio ne sa zero ad Albertini, un campione e uomo di calcio di 45 anni con esperienze manageriali.Il Calcio e` lo specchio dell` Italia degli ultimi 20 anni. In Germania il calcio 20 anni era nelle stesse nostre condizioni e per rilanciarsi si affidarono a Bierhoff (un quarantenne ) non a d un politico di 70 anni con problemi giudiziari. Ed il bello e` che questi (Tavecchio e Ventura) non hanno ancora avuto la decenza di dimettersi. Come sempre accade in italia. Nonostante un fallimento del genere non se ne vogliono andare. “
Avatar
capitanharlock68
GVu > 18/01/14

voti annunci collezione forum

14/11/2017 18:03:24
capitanharlock68
voti annunci collezione forum
buona disamina, almeno non ha tirato in ballo calciopoli
Avatar
Tracian
GVu > 18/04/02

voti annunci collezione forum

14/11/2017 18:37:23
Tracian
voti annunci collezione forum
Mai piaciuto il calcio, ma faccio notare che...

goo.gl/UgCs8H
Avatar
lizaia
GVu > 21/10/13

voti annunci collezione forum

14/11/2017 18:52:22
lizaia
voti annunci collezione forum
Dopo 60 anni di mondiali disputati questa non poteva non essere la notizia del giorno. Sia chiaro, i problemi veri del nostro paese sono ben altri, questo è da sottolineare. Provo brevemente a dire la mia. Si punta tanto il dito su Ventura e Tavecchio, che di errrori ne hanno fatti sicuramente ma l`errore stà più a monte. Da anni ormai i calciatori stranieri hanno invaso il nostro campionato perchè hanno costi minori di quelli italiani, almeno secondo gli espertoni tipo Raiola
Si dovrebbe tornare al limite dei tre, al massimo quattro stranieri per squadra. Semplice!
Avatar
Barbateskio
GVu > 30/12/15

voti annunci collezione forum

14/11/2017 19:56:45
Barbateskio
voti annunci collezione forum
Ogni tanto una bella notizia!!!
Ma andate a lavorare davvero!!
Avatar
unthend
GVu > 09/05/15

voti annunci collezione forum

14/11/2017 20:40:41
unthend
voti annunci collezione forum
... non sarà la mancanza della nazionale ai mondiali a non farmi fare gligliate e bere birra con gli amici la prossima estate... certo che se passavano una scusa in più c`era...
Avatar
Pufendorf
GVu > 28/01/10

voti annunci collezione forum

15/11/2017 01:11:26
Pufendorf
voti annunci collezione forum
…la disamina di Ateneorobot è in gran parte corretta però mi ricordo anche che fu Tavecchio a prendere Conte che a detta di tanti fece benissimo, innalzando una nazionale di gente mediocre ad un livello più alto, molto più alto dell`attuale. La verità è che trovare un allenatore di livello per la nazionale non è cosa semplice perchè i grandi nomi sono più attratti dai Club prestigiosi, le nazionali sono un impaccio non un traguardo nell`ottica del calcio attuale. Triste? Può darsi ma è così. Non c`entra niente il costo di Ventura, non c`è Federazione che possa competere con i milioni degli arabi o dei cinesi.

Il problema a mio modo di vedere non è (solo) Tavecchio anche se le sue dimissioni immediate sarebbero doverose, ma anche un allenatore privo di carisma (ed anche sfortunato) ed in confusione che ha scelto formazioni assurde e che non è stato capace di dare ad una squadra "normale" quello che in più avrebbe potuto e dovuto dare. Allucinante il comportamento di Ventura. Ieri doveva fare solo 3 cose:
1. Arrivare puntuale in conferenza stampa;
2. chiedere scusa, senza se e senza ma;
3. dimettersi IMMEDIATAMENTE.

La colpa di questa figurademmerda è anche dei giocatori, del loro poco talento, del fatto che complessivamente, campioni non ce ne sono e gente di personalità nemmeno…. Sicneramente l`addio in questo momento di tutti i "senatori" è sbagliato. Poi, che occorra rifondare la politica dei vivai e puntare di più sugli italiani è sacrosanto, ma si deve trovare un modo perchè il costo dei cartellini sia calmierato perchè altrimenti le società punteranno sempre sui giovani stranieri.

Certo la soluzione che propone lizaia

Si dovrebbe tornare al limite dei tre, al massimo quattro stranieri per squadra. Semplice!


è fuori dalla realtà perché:
1. Siamo in una comunità europea e i cittadini comunitari possono liberamente lavorare in qualsiasi parte della comunità, calciatori compresi. Calciatore comunitario= calciatore italiano;
2. anche in Inghilterra o in Spagna sono pieni di stranieri ma le squadre vanno.
Il problema degli stranieri NON è in prima squadra, ma NEI VIVAI
Avatar
takiro
GVu > 18/04/02

voti annunci collezione forum

15/11/2017 02:02:02
takiro
voti annunci collezione forum
Io direi intanto di sfatare alcuni miti.....

- Campionato italiano invaso dagli stranieri: Spagna, Inghilterra e Francia ne hanno più di noi eppure ottengono risultati nettamente migliori. Ergo non può dipendere dagli stranieri.......
- Troppi oriundi : Inghilterra, Germania e Francia hanno quasi delle nazionali totalmente oriunde.....la Francia è praticamente una nazionale di colore......ergo credo che gli oriundi per loro siano un plus non un minus.......
- I giovani da noi non li fanno giocare : dubito ci siano club masochistici al mondo....nessuno fà giocare un giovane se non vale e nessuno lo tiene in panca se non vale.....i Dybala i Donnarumma, gli Icardi, i Chiesa giocano titolati anche se hanno 20 anni o poco più.....perchè sono forti.......un Rugani fà panca perchè davanti ha due ancora più forti di lui, quando si dimostrerà più forte di loro giocherà lui. Vale in ogni squadra del mondo questa regola. Se i nostri giovani stanno in panca non è per razzismo verso di loro ma perchè non sono dei fenomeni.


Sfatate queste tre frasi fatte che sento da due giorni direi che si può analizzare i motivi di questa disfatta.
1. Federazione lobbistica che da anni (dopo aver fatto fuori Moggi) è comandata da un gruppetti di mafiosetti del pallone (come disse bene Giraudo "avete fatto fuori noi ma quelli che verranno saranno anche peggio"). In pratica il quadrumvirato (Lotito, Preziosi, Galliani, Zamparini) ha comandato la federazione dal 2006 ad oggi portandosi spesso dietro (con metodi tipici di Moggi da cui hanno imparato) i vari Cairo, De Laurentis , Ferrero, Pozzo etc più la lega di B (in pratica sono rimasti sempre all`opposizione della federazione attuale solo Roma, Juventus, Inter e Fiorentina) .
2. Questa federazione ha partorito Tavecchio (basta vedere da chi era appoggiato Albertini.....Inter, Juve, Roma e Fiorentina più Sassuolo e qualche altra satellite....) che altri non doveva essere che il fantoccio di Lotito e Galliani.
3. Una federazione cosi con un presidente fantoccio poteva partorire solo un allenatore fantoccio....infatti Ventura doveva essere il fantoccio di Lippi nei piani del dopo Conte. Peccato che non avessero letto bene le norme che impedivano a Lippi di ricoprire incarichi in federazione avendo un figlio procuratore. Cosi Ventura è rimasto solo con tutta una responsabilità che non era in grado di sostenere ne come persona ne come allenatore. Infatti oltre ad essere andato in completa confusione ha anche perso completamente il polso dello spogliatoio.
4. Alla fine ci siamo ritrovati con due fantocci senza potere , due piccoli uomini che oggi nascondono la testa sotto la sabbia e provano a salvare almeno il vil denaro dato che la faccia sanno di averla ormai persa da tempo.
5. A tutto questo si aggiunge una generazione di giocatori scarsi o senza carattere. Se il centravanti della nazionale è Immobile che è stato scartato più volte dalla juventus (che lo ha allevato e lo conosceva bene ) bhè vuol dire abbiamo poco poco.....forse l`unico settore dove abbiamo dei ricambi per i vecchietti che ora hanno lasciato è la difesa ma centrocampo abbiamo il nulla.....lo stesso Verratti è moooolto sopravvalutato (un play che in 330 partite da professionista ha fatto 11 gol e basta non può essere considerato un campione o accostato a Pirlo) . Davanti abbiamo quasi ancora meno....tolto Belotti (che comunque non è Higuain, Aguero, Icardi, Ronaldo, Messi , Naymar etc....giusto per dirne alcuni che vanno ai mondiali) gli altri sono solo buoni giocatori e nulla più.....e alcuni manco cosi giovani perchè gente come Insigne al prossimo mondiale avrà 31 anni......
6. E` vero che nei vivai ci sono tanti stranieri, ma ci sono anche negli altri paesi, solo che in francia se sei nato in francia sei francese e hai la cittadinanza e giochi per la francia, in italia se nasci da genitori stranieri in italia non sei italiano quindi giochi magari nella primavera della juve ma poi in nazionale giochi per il paese di origine dei tuoi genitori anche se magari te in quel paese non ci sei mai stato e manco sai quella lingua......ma guai a parla di ste cose in italia che ti danno del comunista ....(e figuriamoci se io lo sono............. ).
Avatar
Vladimir
GVu > 28/12/10

voti annunci collezione forum

15/11/2017 09:41:57
Vladimir
voti annunci collezione forum
Non diciamo inesattezze: In Francia non esiste lo ius soli come non esiste in Italia.
Se sei figlio di genitori stranieri diventi cittadino francese in automatico al compimento del 18 esimo anno di età e solo se dimostri di aver vissuto in Francia stabilmente (non ricordo se per 5 o 10 anni).
In Italia funziona quasi allo stesso modo nel senso che se sei figlio di stranieri puoi richiedere la cittadinanza italiana al compimento del diciottesimo anno di età.
La differenza sostanziale è che le nostre squadre vanno a prendere i ragazzini all’estero a 14-15 anni: sono stranieri e restano stranieri, fine.
Non c’è uno solo fra gli stranieri di punta del campionato italiano primavera che sia nato in Italia: sono tutti nati all’estero, spesso fuori dalla comunità europea.
La Juve ad esempio negli ultimi anni ha preso una nidiata di 10-12 senegalesi, che ovviamente non sono italiani.
Un discorso diverso è quello magari di Kean, che è di colore, con genitori nati in Costa d’Avorio ma che sono cittadini italiani, e che è egli stesso cittadino italiano perché è nato a Vercelli, così come Ogbonna che è di Cassino o Okaka che è di Castiglione del Lago.
Se vai all’estero, spesso extra ue, a pescare ragazzini pagandoli poco sai già a cosa vai incontro.
In Francia i giocatori di colore sono quasi tutti francesi oramai di seconda-terza generazione....
Quelli nati all’estero sono venuti con i genitori in Francia a 5-6 anni (come ad esempio Umtiti) e hanno preso la cittadinanza per naturalizzazione o perché uno dei due genitori ha cittadinanza francese.
Le ragioni per cui in Germania o in Francia ci sono molti stranieri nei vivai sono soprattutto sociali.
Il discorso coloniale in Francia e quello legato all’immigrazione in Germania sono i due motivi fondamentali.
In nazionale tedesca ad esempio elementi come Ozil, Gundogan, Sané o Rudiger sono tutti nati in Germania da cittadini tedeschi anche se di origini straniere...
In Italia il discorso mi sembra mooooolto differente: in naizonale ci sono giocatori come Eder e Jorginho che sono nati in Brasile e che prima di venire a giocare qui non avevano avuto il minimo rapporto con il nostro paese, e nelle primavere molte volte gli stranieri non parlano nemmeno italiano.

Avatar
yuza76
GVu > 29/10/06

voti annunci collezione forum

15/11/2017 12:08:32
yuza76
voti annunci collezione forum
L`allenatore è stato pessimo, con il livello attuale si poteva tranquillamente passare il turno.

Che poi ci sia un problema di organizzazione all`interno della federcalcio penso sia evidente, altre nazioni dopo batoste sono ripartite; vedi germania che nonostante la sconfitta agli europei ha tenuto Low ed infatti ha vinto poi mondiale; Inghilterra stanno vincendo a livello giovanile, Spagna idem dopo caduta gran risalita.
Inoltre siamo in una fase con pochi talenti che giocano poco, vedi i rugani, bernadeschi, gagliardini.
Avatar
ateneorobot
GVu > 17/11/09

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:08:13
ateneorobot
voti annunci collezione forum
Quindi secondo voi cosa andrebbe cambiato ?
Avatar
nicorobot
GVu > 04/07/11

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:08:29
nicorobot
voti annunci collezione forum
Si doveva procedere ad un rifondazione a partire dal disastro del 2010, invece siamo arrivati in finale agli Europei del 2012 e non si è fatto più nulla e questo è il risultato...
Bisogna ripartire dai giovani italiani fin dalle prime categorie ed investire su di loro, che sono quelli che indosseranno la maglia della nazionale tra 10-15 anni;
mandare via i pecorai semianalfabeti che si trovano ai vertici dirigenziali...

Ventura non avrà tutte le colpe ma è un allenatore mediocre, abituato ad allenare squadre di media-bassa classifica, con zero carisma, zero idee e che fa scelte per lo più sbagliate ed il fatto che non si sia ancora dimesso è
S C A N D A L O S O !!!!

ricordo solo che Prandelli si dimise subito dopo Italia Uruguay e almeno lui ci aveva portato ai mondiali ed in finale all`europeo 2012!
Avatar
Vladimir
GVu > 28/12/10

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:20:37
Vladimir
voti annunci collezione forum
Non puoi cambiare il sistema.
Dire “facciamo scouting” e “facciamo giocare gli italiani” serve a poco.
Il calcio è business e tutti ragionano solo in base a questo.
Il campionato primavera è un impiccio per il 70-80% delle società.
Andare a pescare, che ne so, in Africa anziché in Friuli è una necessità soprattutto economica : in certi paesi paghi il 60-70% in meno.
Le piccole società devono lavorare così perché non c’è altro modo: i giovani buoni se li va a prendere chi ha i soldi veri, poi magari non giocano, ma intanto se li vanno a prendere.
Se la Juve prende 106 milioni di diritti tv e la Roma 73, la Juve sa che avrà 30 milioni di “forbice” da usare per andare a pescare gli Orsolini, i Mandragora etc etc anche solo per sottrarli alle rivali...
Ovvio che poi questa gente alla Juve non giocherà probabilmente mai, e crescerà molto più lentamente.
È tutto il sistema che andrebbe riformato, ma non succederà nulla.
Avatar
lizaia
GVu > 21/10/13

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:28:23
lizaia
voti annunci collezione forum
Dai ragazzi siate ottimisti! Il Paese che ha inventato, firmato e approvato il "decreto salvacalcio" saprà anche stavolta inventarsi qualcosa per risollevare le sorti della nazionale!
Avatar
lizaia
GVu > 21/10/13

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:33:06
lizaia
voti annunci collezione forum
Pufendorf anche io sono a conoscenza del fatto che siamo un paese della comunità europea con tutti i pro e i contro del caso, ma questo non deve sempre giustificare tutto....
Poi se guardiamo le nazionali Inglese e Spagnola e non i club, non hanno mai vinto una cippa. Solo la Spagna si è svegliata negli ultimi anni. Per il resto.....God save the queen!
Avatar
lizaia
GVu > 21/10/13

voti annunci collezione forum

15/11/2017 13:46:22
lizaia
voti annunci collezione forum


Avatar
peppe72
GVu > 02/10/05

voti annunci collezione forum

15/11/2017 14:01:02
peppe72
voti annunci collezione forum
molte ditte stavano investendo su magliette bandiere etc ci rimetteranno in molti
Avatar
takiro
GVu > 18/04/02

voti annunci collezione forum

16/11/2017 01:15:24
takiro
voti annunci collezione forum
Vladimir non ho detto che in Francia cìè lo Ius Soli ma che sono pieni di giocatori di colore.....
Io sono contro gli oriundi in nazionale.....ma se nasco negli USA (il paese con le norme sull`immigrazione forse più restrittive tra quelli occidentali) sono cittadino USA, non vedo perchè se nasco in italia non devo esserlo. Mentre poi fine che un Jorgigno che è nato in Brasile e manco il nome ha italiano gioca in nazionale........

Comunque secondo il tuo ragionamento dato che con la nuova legge sui diritti TV la juve prenderà 40ml meno si risolveranno tutti i problemi del calcio italiano.......
Come se nel 2010 quando la juve arrivava 7° e non prendeva una mazza la nazionale volasse.........(fuori dai mondiali subito).

Storicamente piuttosto la Juve ha fatto vincere la nazionale visto che ha spesso fornito la maggior parte dei giocatori nei cicli vincenti (in questa nazionale c`erano solo 3 juventini in campo e tutti in difesa....).

Orsolini gioca nell`atalanta......e fà panca pure li....se era forte pensi che Gasperini lo teneva in panca? Caldara è della juve ma lo fà giocare titolare come Spinazzola......
La verità è che se sei forte giochi se non lo sei fai panca.
Immobile la juve non l`ha mai voluto.....non perchè sono masochisti visto che era un loro prodotto del vivaio...ma perchè non è un campione.....poi al toro o alla lazio può fare buone stagioni ma non è un campione ed a Dortmund lo ha dimostrato.....non è giocatore da grande squadra...come non lo è mai stato Candreva che all`Inter fischiano una partita si e una pure.....
Ci sono giocatori ottimi nelle piccole o medie società ma che poi quando si alza l`asticella non si dimostrano all`altezza.....nelle grandi società non puoi permetterti errori....se sbagli 3 passaggi di fila ti fischiano, ...
E` un pò il problema di tanti giocatori al Milan quest`anno.....tanti buoni giocatori ma pochi veri campioni.....



p.s. Comunque chi ci rimette di più sono i bordelli russi.....c`erano flotte di italiani già pronti ai puttan tour in terra sovietica.....
Avatar
Vladimir
GVu > 28/12/10

voti annunci collezione forum

16/11/2017 13:06:25
Vladimir
voti annunci collezione forum
No, rileggiti: hai scritto che se nasci in Francia sei anni francese....e non è vero.
Con sta Juve hai sempre la coda di paglia : il problema non è la Juve, ma il sistema di distribuzione dei proventi nel calcio italiano.
Finché non cambierà quello non cambierà nulla per i vivai, per il mercato e per tutto il resto.
Non vinciamo un trofeo internazionale a livello di club dall`Inter del triplete...
In Europa league da tempo immemore (penso il Parma del bancarottiere Tanzi andando a memoria)
Ma va bene così: basta non lamentarsi.
dovremmo richiamare pure Moggi e Giraudo, loro sì che ci sapevano fare....magari anche Licio Gelli....non fosse che è morto.
Sul discorso "grandi giocatori" in Italia oramai non ce ne sono praticamente più, nemmeno nei top team
Se sono top player, massimo un paio di stagioni e vanno nei top club, che in Italia non ci sono.
Vedremo dove andremo a finire
Avatar
Silver_Moon
GVu > 09/04/09

voti annunci collezione forum

16/11/2017 23:53:14
Silver_Moon
voti annunci collezione forum

p.s. Comunque chi ci rimette di più sono i bordelli russi.....c`erano flotte di italiani già pronti ai puttan tour in terra sovietica.....



Verissimo!

Però non credere, non si molla niente. Si stanno organizzando in altri modi.


Ultimi annunci inseriti su annuncivintage.com




-