IMPORTANTE: giocattolivecchi.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti nei forum e degli annunci presenti sul mercatino. I messaggi dei forum rappresentano l'espressione del pensiero degli autori ed il mercatino è uno spazio offerto ai privati che possono vendere il loro vecchi giocattoli.

FORUM OT/Attualità

 crowfunding per la Grecia su Indiegogo

 |  Lista discussioni  | 
06/07/2015 21:28:32
Avatar
jaguar (dal 04/08/11)
voti annunci collezione forum

la Comunità Europea non è una fondazione o una Onlus ragazzi.



Appunto;quindi sono una massa di cretini ad aver dato soldi ad un Governo che si sapeva non sarebbe MAI stato in grado di ripagarli?O come ha detto D`Alema è una partita di giro dove il Fondo Salva Stati(in cui ogni Nazione versa soldoni) salverebbe le banche greche, pardon, le tedesche e francesi che hanno investito lì?Suona meglio

Per quello che riguarda il nostro meridione, lo salva solo una leggina semplice che preveda 20 anni per l`estorsione(o pizzo che dir si voglia), anche nelle buste paga dei dipendenti.A partire dai pesci piccoli.Ammassati con pochi posti in carcere, ;atti loro, si organizzino
06/07/2015 22:34:00
Avatar
maxterreni (dal 15/01/09)
voti annunci collezione forum




Sì, è per te Jaguar....
06/07/2015 22:50:02
Avatar
takiro (dal 18/04/02)
voti annunci collezione forum

Jaguar forse vi scordate una cosa, o non la sapete.
Le banche private , Francesi e tedesche in testa hanno già avuto la loro perdita. Il debito che avevano con la Grecia è stato tagliato del 53%. Ciò vuol dire che le Banche hanno già acconsentito a perdere il 53% di quando dovevano avere.

A questo giro non si stà discutendo sul debito della Grecia verso le banche ....quello è già sistemato. Si stà discutendo del debito che la Grecia ha con gli altri stati dell`unione. In poche parole dei soldi che deve a NOI cittadini europei.

Si fà troppa confusione su questa cosa................



Ah poi giusto per la cronaca.........basterebbe una sola legge per dimezzare il debito Greco. Se la Grecia accettasse di far pagare le tasse ai suoi armatori in 10 anni dimezzerebbe il debito pubblico. Non sò se sapete che infatti, per una delle assurde leggi Greche di favore verso la potente lobby degli armatori Greci, loro non sono tenuti a pagare le tasse sui profitti esteri . In pratica loro dichiarano tutto come profitto estero e non pagano nulla di tasse . Stiamo parlando negli ultimi 10 anni di 140 miliardi di euro. Giusto per capire una delle tante ragioni per cui la grecia è fallita. Per 20 anni hanno avuto una spesa pubblica fuori controllo e entrate fiscali nulle. Hanno stampato titoli di stato a iosa per mantenersi indebitandosi fino al collo e oggi i cittadini europei dovrebbero pagare per loro. Ok che ci rimettano le banche ci hanno investito ma che ci rimettiamo anche no . Quel che è perso è perso ma ora basta aiuti a fondo perduto.
06/07/2015 23:27:35
Avatar
jaguar (dal 04/08/11)
voti annunci collezione forum

Grazie Max, mi sento come Rocky

Takiro allora così ti do ragione sul discorso degli armatori, anche perchè secondo me l`accumulo di capitale privato(che viene sempre dal lavoro o dagli acquisti di qualcuno)va limitato;non dico che non debba esserci il ricco, ma il tetto massimo ideale (per me) sarebbe sui 10 mln.di euro, ed il resto andrebbe obbligatoriamente reinvestito in opere pubbliche..prendi pure un tomo della biblioteca del Kamina e schiaffeggiamici, per questa mia utopia
07/07/2015 10:42:40
Avatar
alessandrorocco (dal 18/04/02)
voti annunci collezione forum

Bisognerebbe riscrivere molti libri di storia (libri scolastici) sull`Unità d`Italia e il meridione. Fortunatamente ci sono molti libri interessanti da leggere.
07/07/2015 11:29:10
Avatar
guallarone (dal 04/11/05)
voti annunci collezione forum

Effettivamente come paragone, scusate, ma da fastidio.
Prima cosa perché le ragioni storiche di questo, che con somma licenza poetica, chiamate assistenzialismo.
Parlate della Grecia, vi leggo più ferrati.
Ma sul mezzogiorno aprite una pagina che non solo non c entra con l argomento, ma che pernettetemi, sta proprio in un altro libro.






Ultimi annunci inseriti su annuncivintage.com


-