IMPORTANTE: giocattolivecchi.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti nei forum e degli annunci presenti sul mercatino. I messaggi dei forum rappresentano l'espressione del pensiero degli autori ed il mercatino è uno spazio offerto ai privati che possono vendere il loro vecchi giocattoli.

FORUM OT/Attualità

 vecchio alimentare tanti ricordi

 |  Lista discussioni  | 
27/11/2016 23:25:56
Avatar
Mr. Pumpkin (dal 02/07/10)
voti annunci collezione forum

e niente ragazzi, l`altro giorno rientro dopo tanto tempo in vecchio (e piccolo) alimentare vicino casa, ancora sopravissuto all`era tecnologica... gestito da una vecchia signora, con il forno per fare pane e focacce, e ancora tutti i vecchi espositori (mensole) dell`epoca. rivedere quei scaffali, come erano un tempo, lo stesso colore la stessa posizione la stessa forma.... rivedere quel vecchio espositore a cestelli, di patatine.... un nodo al cuore. i prodotti vengono messi nella stessa identica posizione di tanti anni fa, solo che chiaramente sono "moderni".
lo so, può sembrare una cazzata, ma io quando rivedo anche "solo" dei vecchi mobili di un negozio di alimentare, torno indietro nel tempo e il cuore mi si riempie di gioia (e un po di malinconia...)

sono pazzo lo so. niente volevo condividere
28/11/2016 00:14:41
Avatar
3340 (dal 19/01/09)
voti annunci collezione forum

Sei pazzo? Io a volte entro in vecchie cartolerie per ritrovare il profumi di quegli anni.... Matite gomme, s volte apro (, senza farmi vedere) se la trovo la Coccoina....non sei per nulla matto. A volte snvge le piccole panetterie hanno un misto di odore dolce e salato che riporta subito alle patatine San ed agli ovetti Kinder....
28/11/2016 08:25:49
Avatar
Cristian Moschini (dal 01/10/14)
voti annunci collezione forum

Pazzo!!! ! Scherzi..!!!!

La vecchia bottega dove papà mi comprava, quasi quotidianamente, un ovetto Kinder
La prima cosa che guardavo quando entravo, era appunto l`espositore degli ovetti.. e andavo in "fissa" con i disegni delle sorprese che potevi trovare all`interno.....

E poi i profumi...vero! Focacce, pane fresco...gnam gnam..Ma anche i detersivi e saponi...ricordo particolarmente il profumo del sapone da bucato "Sole"..quello a forma di mattone color giallo scuro...

Le patatine San Carlo con le sorprese dentro...Le manine appiccicose, ecc, ecc

Bellissimi ricordi...
28/11/2016 11:08:09
Avatar
bobius (dal 07/04/10)
voti annunci collezione forum

Sei pazzo??

Allora voglio dirti una cosa:

mi ricordo di un vecchio negozio (non rivelo l`ubicazione per motivi a seguire), sarà stato l`anno dei mondiali in Spagna o giù di lì, gestore gentilissimo, persona squisita ora in pensione e rimasto amico di famiglia, questo negozio pieno di giocattoli e balocchi (robot ceppiratti sopratutto) e altre perle tipiche dell`epoca (quando in quegli anni ebbi il morbillo mio padre ci comprò un Calendar Men , un Monopoli e altre cose come regali per me, non ti dico la felicità).

Ora sai che c`è al suo posto?

Una sala giochi con slot machine e bische clandestine di notte, frequentata più che altro da gentaglia, il gestore una faccia da C***O che non ti dico, è stato anche dentro per spaccio.

Io a volte ci piango, non scherzo.
Ripenso alla scena della "Realtà Alternativa" di Ritorno al Futuro, quando Doc cita le parole "......questo ORRIBILE, ORRIBILE POSTO!" , beh, non avrei mai pensato che la stessa cosa sarebbe potuta succedere anche a me.

Ora fai te le conclusioni.......





28/11/2016 13:16:55
Avatar
liprandi (dal 29/10/08)
voti annunci collezione forum

Condivido...
Io e mio fratello (anzi i miei fratelli) faremmo una statua alla panettiera Beatrice di via Renier a Torino. Il negozio non c`è più... Non ricordo che attività ci sia ora. Era una panetteria semplice semplice, con le caramelle nei contenitori di vetro, l`espositore di ovetti Kinder, ed i grissini più buoni del mondo (tutt`ora impareggiati). La signora Beatrice era un tesoro, dolcissima, ogni tanto ci passava le sorpresine del Mulino Bianco ed altre volte un grissino o un biscotto artigianale. Ora capita di vederla a passeggio, ma naturalmente non c`è più il cagnolino che le teneva compagnia in negozio.
28/11/2016 13:34:39
Avatar
Pufendorf (dal 28/01/10)
voti annunci collezione forum

…si, sei chiaramente pazzo.
Però qui più o meno…siamo tutti così. E tutti abbiamo ricordi simili ai tuoi...
Pensa che proprio qualche giorno fa sono ricapitato nel vecchio alimentari davanti alla mia scuola elementare, dove entravo dopo scuola per prendere le patatine quando ero in fissa con le sopresine collegate ai nostri giocattoli…mi ricordo in particolare (tra le tante) le gommine di Gundam e la gioia di sapere che appena uscito da scuola avrei potuto comprarmi l`agognato pacchetto…o prima della scuola andavo con mia madre, che non c`è più, a comprare la focaccia per la ricreazione…che costava 200 lire. Mi ricordo il bancone di vetro, le patatine, le gomme da masticare alla fragola incartate singolarmente che i primi 30 secondi erano squisite e dopo un minuto…facevano cagare ecc…

Adesso al posto di questo negozio, c`è una panetteria stile boulangerie francese, carina. La commessa che ha dato a me e mia moglie quello che chiedevamo avrà avuto 25 anni…e pensavo, mentre pagavo, che ai tempi dei miei ricordi in quel luogo, lei non era nemmeno nata…

Ma questo è quanto noto sempre più spesso ultimamente…nulla di fisico o quasi, trovo nel mondo che mi circonda che risalga all`età della mia infanzia, le auto vecchie che vedo circolare…hanno 20 anni al massimo, i negozi non ci sono più, le persone adulte dell`epoca..anche loro non sono più ecc…ma che ci possiamo fare? Sorriderci su! E cercare di rendere l`infanzia dei nostri figli serena come fu (vi auguro) la nostra
28/11/2016 23:24:55
Avatar
denis 1972 (dal 20/08/07)
voti annunci collezione forum

sopratutto chi ha una certa eta` certe cose sono rimaste nell animo.perchè infondo è il periodo piu` bello, quello della spensieratezza.oramai i negozietti sono una rarita`. negozi con le varie cose da mangiare e non.le patatine, le merendine e tutte quelle altre cose che non costaveno niente (a confronto di oggi).e poi i giocattoli.tanto desiderati perchè si potevano solo guardare.tanto che pensavo, nellamia mente malata, di andare di notte col martello a spaccare la vetrata e rubarli (non c`era mica l`allarme) e mi ricordo il bar di paese dove passavo pomeriggi tra videogiochi, gelati (calippo, maxicono) e carte, il trespolo con i sacchetti delle patatine.e il bar acli dove giocavano il totocalcio con la signora che doveva incollare una striscia per convalidare la schedina. e lavava i bicchieri a mano.
29/11/2016 00:09:21
Avatar
splinter (dal 18/04/02)
voti annunci collezione forum

sono cose che la nuova generazione non potrà mai vivere
29/11/2016 09:03:44
Avatar
Mr. Pumpkin (dal 02/07/10)
voti annunci collezione forum

quanto mi piacarebbe avere come espositore dei miei giocattoli, gli espositori di questo alimentare
io, che non ho mai digerito le normali vetrine, e che adoro invece gli scaffali in ferro/alluminio o gli espositori dei vecchi negozi
29/11/2016 10:11:30
Avatar
peppe72 (dal 02/10/05)
voti annunci collezione forum

sto peggio di voi ragazzi
01/12/2016 00:57:28
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

anche a genova molti posti ormai ovviamnete sono cambiati...ma forse in questo senso siamo più fortunati di altri..alcuni piccoli bar, edicole, negozi di alimentari, tabacchini, pur avendo cambiato gestione magari da padre in figlio, o anche magari no perchè qui ci sono i commercianti highlander, sono sopravissuti a mode e cambiamenti epocali....crescendo la prima cosa è stata ripassarli tutti in cerca di qualche memorabilia dell`epoca ....
"sa....qui ci venivo più di 30 anni fa a comprarmi le patatine..."
01/12/2016 00:57:47
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

e la spuma da 200 lire
01/12/2016 01:15:15
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

gli alimentari coi sacchi di fagioli sul marciapiede e il profumo di saponi misti all`interno.......scaffali di scatolette e flaconi, anzi fustini ovunque....e magari trovavano lo spazio anche per qualche giocattolo....

i bar latteria con la colonna delle patatine con testata san carlo ma alla fine ci trovavi di tutto.......videogame fisso e le vecchie domande che risuonano "..me lo può accendere?.."..."mi cambia mille lire da cento?"...
...se gli portavi i punti dei biscotti ti regalava gli adesivi...se ti compravi i chewingum, scartandoli potevi subito prenderne un altro o vincere qualcosa....se eri seduto all`interno del bar e un anziano ti chiedeva di cedergli la sedia non lo mandavi a quel paese, ne avevamo rispetto anche se avremmo voluto starcene sbragati a finire il piedone e a ridere di niente...

le edicole dove ti compravi solo le figu perchè gli album te li regalavano fuori dalla scuola e i bambini vestiti di marrone come colore dominante e con le facce un po` anemiche che solo in Italia tra gli anni `60 e `70-primi `80 si potevano trovare, che le invadono come unni alla ricerca del giocatore dell`udinese o magari di terence(di candy, non hill..)....

la domenica mattina....le pasticcerie con esposti i giocattoli promozionali delle varie marche e l`odore dei biscotti per tutta la zona...i banchetti di giocattoli sul lungomare....

01/12/2016 08:16:19
Avatar
Pufendorf (dal 28/01/10)
voti annunci collezione forum

....mycia...hai dipinto un quadro con una manciata di parole...
01/12/2016 09:05:20
Avatar
Mr. Pumpkin (dal 02/07/10)
voti annunci collezione forum

che meraviglia..... ma perchè non possiamo tornare indietro nel tempo.... perchè PERCHE` !!! !
01/12/2016 16:24:26
Avatar
peppe72 (dal 02/10/05)
voti annunci collezione forum

impossibile putroppo
01/12/2016 16:34:30
Avatar
Pufendorf (dal 28/01/10)
voti annunci collezione forum

…o per fortuna…
In tutta sincerità credo che l`unica cosa che mi piacerebbe davvero (ma proprio cazzeggiando così alla libera..)…sarebbe poter rivivere un giorno a caso dell`infanzia, che ne so…un 1 dicembre 1978…uno delle centinaia passate così, come se tutto potesse durare per sempre…
Ma tornare indietro e rinunciare a quello che è stato dopo, alle persone incontrate, alle cose viste..quello mai, nemmeno potendo
01/12/2016 16:38:12
Avatar
dottorgreen (dal 08/01/10)
voti annunci collezione forum

siamo peggiorati ragazzi, questa è la verità, , , , , , , , , quella era un epoca semplice, si lavorava con passione e umanità....esistevano rapporti che sembravano parentele con baristi, alimentari pizzerie ecc ecc........prima contava la persona poi la vendita.

OGGI CONTA SOLO IL PROFITTO........è il capitalismo amici null altro.

la feccia degli ideali imposta ormai a livello globale.


basta vedere le slot e le sale che nessuno ama, nessuno vuole tranne i ludopatici.

ma è piena l italia........perchè non contiamo un cazzo.

punto.

01/12/2016 17:47:34
Avatar
Mr. Pumpkin (dal 02/07/10)
voti annunci collezione forum

tristemente vero, tutto.........
01/12/2016 18:33:34
Avatar
galloresteok (dal 28/06/09)
voti annunci collezione forum

Mr. Pumpkin non sei pazzo, tranquillo, sei una persona vera che ha sentimenti puri e sinceri e che quando ripensa al passato, rivive momenti, attimi che risvegliano quella gioia passata che non potrà più esserci, perché come diceva dottorgreen, ora conta solo il profitto. Sto passando anch`io quella fase di malinconia di malincuore, un senso di disorientamento. Mi consolo leggendo ciò che avete scritto qui e per fortuna mi solleva di non essere il solo. Sono contento di far parte di questa piccola grande famiglia di gv. Grazie a nik che ha creato il sito e un grazie a tutti i moderatori che hanno permesso e permettono di farci sentire parti di un mondo non ancora del tutto perduto.
01/12/2016 18:57:37
Avatar
Pufendorf (dal 28/01/10)
voti annunci collezione forum

…eddai…ma che cosa tirate fuori con queste cazzate del profitto e su…
negli anni `70 il profitto non contava? Ma dove vivete…..? ancora nel mondo fatato dell`infanzia dove tutto quello che c`era quando eravamo piccoli era un mondo migliore? Ma per piacere…

I mali di questo Paese nascono proprio negli anni 70, regole per l`industria e la concorrenza assenti, urbanizzazione delle città ancora senza regole, inquinamento selvaggio e nessuna attenzione all`ambiente, terrorismo e conflitto sociale easperato, società nella sostanza ancora meno evoluta di quella attuale (ma il referendum per il diritto all`interruzione della gravicanza ve lo ricordate di che anno è?), la mafia ancora si diceva…NON ESISTE!

Non è che perchè c`era Goldrake l`Italia fosse un posto migliore. Sveglia!
01/12/2016 21:54:12
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

no, era migliore perchè eravamo noi ad essere spensierati...chi più..chi meno....
l`unico ragionamento che mi viene da fare a riguardo è questo.la vita col tempo si allunga...è vero che un quarantenne di oggi, confrontato ad un 40enne degli anni `70 sembra più giovane...ma l`impressione è che spesso allo stesso modo si stanno adulticizzando i minori.dall`abbigliamento ai modi di fare...questo fa si che in futuro avremo adulti-ragazzi ma senza un infanzia vera di base.......non so se mi spiego.
01/12/2016 23:23:11
Avatar
dottorgreen (dal 08/01/10)
voti annunci collezione forum

Non ho detto che goldrake faceva pil.

Ho espresso un altro concetto, non ho bisogno di lezioni di economia.




02/12/2016 15:46:00
Avatar
Mr. Pumpkin (dal 02/07/10)
voti annunci collezione forum

calmi ragazzi :)

no cmq, ho capito il senso di quello che voleva dire Puferndorf. cioè è ovvio che i ricordi di un bambino, sono sempre un po stravolti rispetto alla realtà. penso sia naturale....
certamente c`era del marcio anche all`epoca, come in tutte le epoche... sicuramente il profitto contava anche all`epoca, ci mancherebbe.... è ovvio che i nostri ricordi sono un po alterati, è normale. ma è l`effetto nostalgia quello, non si può fare niente.
PERO`, è altresi vero che cmq da allora ad oggi, cmq il mondo un po è cambiato, e quindi la società, le persone e i rapporti. non prendiamoci in giro eh

internet ha cambiato il modo di socializzare e vivere una parte della vita, ha cambiato "le regole" di moooolte cose, in modi e tempi diversi.... oggi abbiamo tutto, troppo, di tutto.... e si finisce col non apprezzare più niente. negli anni 80 non era cosi. ogni minimo giocattolo te lo dovevi sudare, ogni partita a un videogame era un traguardo e ci pensavi giorni e giorni. non eravamo appestati da ste m-...e di cellulari come degli automi.... il mondo era UN PO diverso all`epoca.
non a caso, i piccoli di oggi non sono come noi all`epoca. e questo nessuno me lo toglie dalla testa
03/12/2016 11:27:27
Avatar
duosonic (dal 01/08/07)
voti annunci collezione forum

Mi associo alla squadra dei pazzi...
Faccio le stesse cose anche io, è uno dei pochi modi che ho per viaggiare nel tempo e cerco di farlo appena posso.
Non mi piacciono le attività"moderne" le ho sempre trovate fredde e sterili...oltre naturalmente alla merce che passa oggi.
E` un discorso lungo, ma chi viene dal nostro tempo sa bene di cosa parlo.
Ho bazzicato per anni in una cartolibreria dove c` era un soppalco pienissimo di giocattoli e roba da cartoleria...c` era di tutto...Big Jim...giochi di società, roba anni 60, 70 e 80... ci ho passato tanto tempo li dentro.Quel posto era fermo nel tempo, poi però il figlio del proprietario ha tolto molta roba vecchia e lo ha modernizzato.Non vi dico il mio stato d` animo dopo averlo scoperto...






Ultimi annunci inseriti su annuncivintage.com


-