IMPORTANTE: giocattolivecchi.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti nei forum e degli annunci presenti sul mercatino. I messaggi dei forum rappresentano l'espressione del pensiero degli autori ed il mercatino è uno spazio offerto ai privati che possono vendere il loro vecchi giocattoli.

FORUM VINTAGE/Recensioni

 Recensione Realtà del giocattolo e la mia città...

 |  Lista discussioni  | 
23/02/2019 15:37:06
Avatar
wataru77 (dal 04/10/15)
voti annunci collezione forum

Anche se sono nato e cresciuto in un paese con giocattolerie minori..
Dato che vivo a Firenze da anni vorrei rendere omaggio alla mia città d`adozione citando " Dreoni giocattoli" tutt`oggi una realtà vivibile per le nuove generazioni.
In zona centralissima di Firenze a 2 passi dal campanile di Giotto.
Un negozio di giocattoli storico.. Arrivato al suo 96°COMPLEANNO.
A Firenze i bambini che sognavano giocattoli di tutti tipi pensavano a Dreoni..
Prima ancora che le associazioni dei giocattoli si unirono costituendo la Gig.

23/02/2019 15:47:01
Avatar
mrcgrc79 (dal 11/06/08)
voti annunci collezione forum

Per chi mi chiedeva del negozio incendiato a Palermo, fu proprio così, il titolare simulò per far credere che fosse stata un`estorsione da parte della mafia, poi si scoprì tutto e venne ovviamente processato e messo in galera, dopo molti anni hanno aperto altre attività, che non hanno a che vedere coi giocattoli, se non erro, non vivo più in quella città quindi non sono molto informato in merito, cmq in quell`incidente morì anche un giovane vigile del fuoco. Fu una tragedia, ricordo che il fumo si vedeva da tutte le parti della città, che non è affatto un piccolo centro.
23/02/2019 17:34:53
Avatar
GenoaJackson (dal 28/11/08)
voti annunci collezione forum

@unthend conosco molto bene quel negozio che c`era a Venezia. Per un periodo ho avuto la fidanzata lì e ricordo di averci fatto un giro...
23/02/2019 17:44:41
Avatar
GenoaJackson (dal 28/11/08)
voti annunci collezione forum

@HORNETROID toh un altro zeneize....io invece per anni ho fatto il percorso inverso: vivevo (e vivo) a Genova ma lavoravo in Piemonte.

I miei negozi preferiti a Genova erano senz`altro il Paradiso dei Bimbi e la Befana, quest`ultima soprattutto per il Subbuteo. Ma ho adorato il vecchio Giochi Market in via Tortosa, all`epoca carissimo e poi chiuso. Non male anche Babyland in via Colombo, chiuso un po` di tempo fa in fretta e furia cogliendomi di sorpresa. Da loro trovai sporadicamente qualche gioco vintage anche pochi anni or sono.

Per tanto tempo ricordo il fascino di Oriental Toys in San Fruttuoso gestito da un signore genovesissimo nel senso di scorbutico

Ricordo molto bene un negozio fornitissimo a Molassana, se non sbaglio si chiamava De Martini, aveva l`impossible.

Ammetto che moltissimi giochi (tra cui tutti i miei combiner TF) li acquistai in una cartoleria a Sant`Agata che era il mio punto di riferimento e che poi ha tristemente chiuso. Cartoleria Lauretta. Mi ricordo che fu un colpo basso perchè talen cartoleria era fornitissima e andava alla grande, prima passò di mano e poi chiuse in luogo di altra attività. Peccato.

In generale Genova dal punto di vista dei giocattoli è strana: sede di molti negozi storici dotati di magazzini fornitissimi e luogo di residenza di molti appassionati che sono molto restii a condividere la loro passione, almeno per quella che è stata la mia esperienza negli ultimi 15 anni, tranne un paio di eccezioni.
23/02/2019 17:55:18
Avatar
Haran70 (dal 10/06/04)
voti annunci collezione forum

E` semplicissimo: basta che il rimborso dell`assicurazione sia più alto degli introiti regolari, e che ci sia qualcuno pronto ad acquistare sottobanco i materiali "andati distrutti nell`incendio". O ti credevi che tutte le attività che vanno a fuoco fossero solo sfortunate?



No sicuramente, ma infatti è andato in galera... Chi la fa l`aspetto!

23/02/2019 18:04:47
Avatar
Haran70 (dal 10/06/04)
voti annunci collezione forum

Grazie per il vostro contributo, prezioso e ricco di dettagli interessanti!


23/02/2019 19:21:49
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

Per tanto tempo ricordo il fascino di Oriental Toys in San Fruttuoso gestito da un signore genovesissimo nel senso di scorbutico



ma ciao!
noi ce lo ricordiamo benissimo, sia il negozio che il proprietario....ogni tanto andavamo a chiedergli se aveva qualche rimanenza ma ci diceva che in magazzino non c`era nulla..e allora per restare in buoni rapporti ci portavamo via dei mini tarocchi trasformabili da poche lire..poi quando è morto, pace all`anima sua, il negozio è stato rilevato da quelli di via galata e abbiamo fatto strage.... c`era un po` di tutto ..daitarn dx e motorizzato sono stati i più belli trovati li dentro...

i padroni di babyland invece erano una coppia di signori molto simpatici e alla mano....anche li siamo riusciti ad entrare nei magazzini....certo tutto questo con anni di ritardo a confronto di un amico, grande collezionista della prima ora, che li aveva ripassati già negli anni `90....ma qualcosa c`era....mi ricordo dietro uno scaffale tra le altre cose, una micronite abbandonata da decenni...
23/02/2019 19:29:05
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

per i genovesi...ma ve lo ricordate alle fiere di san pietro e paolo o sant`agata i banchi stracolmi di giocattoli di ogni genere???..o quella fiera ai giardini di brignole, dove c`era sempre la gabbia con gli uccellini?....ora sono fiere tristissime....peccato...
e i banchetti domenicali in corso italia....che magone a ripensarci....
23/02/2019 19:30:47
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

poi dovrei nominare decine di cartolerie che avevano roba di hello kitty che era molto ma molto cara....quasi inarrivabile epr me ai tempi....mi sono rifatta negli anni
23/02/2019 20:34:45
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

24/02/2019 17:52:40
Avatar
edstraker (dal 18/04/02)
voti annunci collezione forum

Bellissimo post...A Messina, dove sono nato e cresciuto, in centro negli anni ` 70 e `80 c` erano almeno 15 negozi di giocattoli, tutti abbastanza forniti. Una menzione particolare pero` va data per Ape Toys, unico negozio a fare per Natale un proprio catalogo giocattoli, che aveva praticamente tutto, e l` emporio Rotino. Quest` ultimo, a due piani, vendeva tutto, ed aveva un reparto giocattoli fornitissimo. Era concessionario Mattel, Harbert, Baravelli e altro. A Natale, poi, in una grande sala veniva allestito in tavolo con tutti i giocattoli sconfezionati e il commesso che faceva vedere come funzionavano. Purtroppo falli` nel 1990. Ape Toys esiste ancora, ma in magazzino ha ben poco di vintage, e a poco a pico si sta ridimensionando. I titolari sono morti, e gli eredi non sono all` altezza. Peccato...
24/02/2019 18:02:46
Avatar
HORNETROID (dal 29/04/14)
voti annunci collezione forum

Themycia, ricordo bene qusi banchi, e sì, ora é la.tristezza, x non parlare del parcheggio x moto che divide in 2 i giarxini di Brignole dove andavo in bici da bambino!
Genoa Jackson, non mi avevi venduto tu il varytank shogun?
Haran, grazie a te x aver aperto il post!
24/02/2019 21:08:53
Avatar
Haran70 (dal 10/06/04)
voti annunci collezione forum

Grazie per i vostri complimenti sul mio post, ma è soprattutto merito vostro, se sta crescendo e avendo riscontro e testimonianza...

Muy obrigado

26/02/2019 22:03:32
Avatar
GenoaJackson (dal 28/11/08)
voti annunci collezione forum

@Hornetroid non mi ricordo, forse si

@Themycia il mio rammarico è che, visto che non ho mai fatto ricerche particolari in negozi o magazzini, non sono stato abbastanza solerte a comprare alcuni articoli vintage (magari non rarissimi ma sempre interessanti), che per molto tempo hanno giaciuto sugli scaffali dei nostri negozi genovesi. E sono rammaricato soprattutto perchè lo scopo dell`acquisto sarebbe stato semplicemente quello di tenere le cose per me, non per eventualmente rivenderle. Ricordo di alcuni personaggi del wrestling rimasti a prendere polvere in Via Colombo, idem qualche Pretenders Transformers da Oriental Toys che non comprai perchè non troppo affine alle mie collezioni. Insomma un vero peccato, anche perchè allora i prezzi erano decenti. Ho semplicemente rimandato diversi acquisti, poi tempi sono cambiati e onde barbare hanno svuotato i magazzini. Resto convinto che qualcosa c`è ancora, ma non rientra nella mia mentalità.

Ricordo anch`io i fantastici banchetti a Sant`Agata e a Brignole, oggi si trovano solo plasticoni, ma è un po` quello che accade in cartolerie e tabaccherie.
26/02/2019 22:28:36
Avatar
HORNETROID (dal 29/04/14)
voti annunci collezione forum

Genoa jackson, condivido e penso anch`io che ci sia ben più di qualcosa in giro.Pure io ho lasciato perdere in passato x lo stesso motivo comunque tra mercatini, gv e un altro famoso sito bla bla bla...non mi posso lamentare dei recuperi!In genere poi ogni volta che lascio andare qualche pezzo subito dopo mi capita qualcosa di meglio, sono come un magnete
Una cosa comunque mi ronza in testa...ho quasi totalmente recuperato tutti i giochi della mia infanzia, mancano pochissime cose e non sono le più rare ma l`idea di "chiudere il cerchio" mi turba un po` e non me lo spiego...mi chiedo se anche ad altri sia capitato o gli stia accadendo.
26/02/2019 22:53:30
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

Resto convinto che qualcosa c`è ancora, ma non rientra nella mia mentalità.


..non nei posti nominati.....

comunque all`inizio anche noi lo facevamo per collezionismo...poi una volta ridotto al minimo, abbiamo iniziato a rivendere il superfluo...
comunque sapete in quanti posti, a parte quelli che abbiamo finito di razziare, mi han detto che le rimanenze le han regalate anni prima alla chiesa?

27/02/2019 09:46:07
Avatar
darwin (dal 23/08/12)
voti annunci collezione forum

... a Venezia c`era un negozio vicino ad un ponte dove era normale vedere grandi e piccini fermarsi ad osservare le vetrine. Ricordo che da bambino quando andavamo a San Marco al ritorno, anche se ero stanco della camminata, volevo fare il giro più lungo per vederlo nonostante questo comportasse camminare di più e crollare in autobus. Il negozio non esiste più, ora c`è un immancabile negozio di souvenir, però è rimasto alla finestra del piano di sopra una statua di Quo fatta di lego. Inoltre diverse associazioni hanno chiesto, ed hanno ottenuto, che il nome del ponte cambiasse da Ponte San Giovanni Grisostomo a Ponte Dei Zogatoli proprio in onore del negozio, anche perché ormai il ponte da quando c`era il negozio è sempre stato chiamato così...
...a Mestre c`era e c`è ancora Artusi, negozio storico di giocattoli. Il ricordo va ai periodi natalizi degli anni 80 quando questo assieme all`allora standa e upim decoravano le vetrine il primo, i reparti i secondi, con plastici di trenini elettrici in funzione, paesi di legoland ed altre cose fantastiche da perderci ore ad osservarli...



....uuuuh, il negozio del ponte dei giocattoli a Venezia! in mezzo ai negozi di CIARPAME che già allora affliggevano la serenissima, era sempre una visione celestiale, ricordo cataste di diacloni, micronauti e trasformers. Ho il preciso ricordo di uno sferik man trasformers preso lì da mio fratello (curiosamente non ricordo cosa presi io nell`occasione ...) nel corso di un giro a Venezia (sarà stato l`84...). Come anzidetto ha chiuso qualche anno fa (sigh sob).
Se non ricordo male lì vicino c`era anche la coin, dove in anni ancora precedenti mi comprarono un granchietto di plastica con carica a molla.

Io comunque vivevo in un pasino dell`estremo nordest veneto, e gli eldorado della mia infanzia/fanciullezza erano la Cartoleria Anastasia del mio paese (ricordo ancora la vetrina con esposto il powered convoy che non sono mai riuscito ad avere ... sigh), chiusa negli anni `90, Cavattoni a Latisana (UD - praticamente passato il ponte sul tagliamento), piccolo ma stipato di roba all`inverosimile fino al soffitto (ricordo acquisti di Timanic, micronauti, masters - il grande skeletor - un baxinger dx tarocco, un cassetteman tarocco preso da mio fratello), che chiuse negli anni 90 per venire rimpiazzato da UNA FOTTUTA BANCA, Cassan sempre a Latisana, anch`esso scomparso nei `90 (ricordo da piccolissimo - primissimi anni `80 - di un piano intero decorato con i micronauti, sboxati ed esposti a mo di diorama - tipo appesi a fili per simulare il volo, roba da epistassi!), dove il Nonno prese a me ed al brother un fantastico Warudaros, un negozio in centro a Portogruaro situato a fianco dell`allora cinema oggi Teato Russolo, anch`esso piccolo (praticamente un corridoio lungo e stretto) ma super stipato di delizie (ricordo presi un piccolo valkirye della takatoku ed un dancouga tarocco) e con due vetrine stupende, scomparso alle soglie del nuovo millenio (se non sbaglio) e infine due negozi di Pordenone, entrambi in centro storico, uno più piccolo e tutt`ora esistente (grandi!) dove acquistai (o meglio, mi venne comprata, come tutte le altre cose menzionate) la lambo gialla pre - sunstreaker trasformer e il gioco di brivido, ed uno più grande ad almeno due piani fornitissimo dove un natale (`84 od `85) comprai con i soldi delle paghette faticosamente raggranellate per 6 mesi il tirannosauro robot trasformer, ora scomparso ma non so da quanto (sospetto primi 2000 o fine anni `90).
Ricordo anche che in tutti i negozi citati sia personale che propietari erano sempre molto gentili e disponibili.
27/02/2019 11:45:47
Avatar
Pi-chan (dal 30/07/03)
voti annunci collezione forum

Beh....qui si apre il cassetto dei ricordi...
Di quando eravamo più giovIni...
E sapete che io, essendo un "diversamente giovIne" ne ho di storie da raccontare...

Ricordi di un vecchio di mer...EHM, di pi-chan...1°parte

Sono nato a Varese, quando ancora non era famosa per avercelo "duro", ma ho vissuto li solo il mio primo anno di vita, poi mi son trasferito a Reggio Emilia, infine, a 5 anni, in un paesino dell`appennino reggiano, Carpineti.

Quando tutto "esplose" avevo 10 anni, quindi già "grandicello", nel mio paesino c`era solo un negozio di giocattoli, non ricordo che nome avesse, probabilmente nemmeno l`aveva, ma tutti lo chiamavano "dalla Rossana", che poi era anche cartoleria, profumeria ecc. ecc. (a quei tempi potevi vendere di tutto)
La figlia della "Rossana", tra l`altro era una mia compagna di scuola...

Li dentro trovai i miei primi giocattoli, sopratutto i mittici ATLANTIC!!!

Poi al mercato, li c`era un banco che vendeva solo giocattoli ed io, quando uscivo da scuola mi ci fiondavo, si perchè la scuola finiva alle 12:30 ed il mercato "chiudeva" all`una...

Purtroppo di robottoni ne ho sempre visti pochissimi, erano un genere troppo costoso per un piccolo paesino, ed il negozio ne aveva pochissimi e sempre di basso costo, tipo il Danguard multiposition...
Al mecato ancora meno...

Però....
Vicino al mio paesino c`era un altro paese, mooolto più grande che viveva sopratutto di turismo...

Castelnovo ne Monti
Situato sotto la Pietra di Bismantova" è il capoluogo turistico per eccellenza dell`appennino reggiano...

In questo bel "Paesone" c`era un negozio di giocattoli grandissimo (per l`epoca) con una vetrina ENORME!!!
Ora al suo posto c`è questo....
27/02/2019 13:18:54
Avatar
Pi-chan (dal 30/07/03)
voti annunci collezione forum

Ricordi di un vecchio di mer...EHM, di pi-chan...2°parte

Nel negozio ENORME di Castelnovo, c`era veramente la crem de la crem...
Tra l`altro i proprietari ESPONEVANO i giocattoli!!!

Si, li tiravano fuori dalle scatole e li mettevano li, davanti a quelle vetrine ENORMI!!!
Ogni volta che andavo con i miei e passavamo li davanti ci lasciavo gli occhi....
Immaginate il piccolo pi-chan che si incolla con tutta la faccia alle vetrine e la sua mamma che cerca di tirarlo via!!


Naturalmente i miei non mi hanno MAI preso nulla in quel negozio...dove vidi questi DX;

GORDIAN
GOD SIGMA
TRIDER
DAIKENGO

Sono solo alcuni di cui ho un NITIDO ricordo...

Il nome del negozio non lo ricordo, ma il "ben di dio" che c`era dentro si...
(e anche qualche IRRADIDDIO di prezzi!!)

Ora....potrei finire qui, ma in realtà c`è molto di più da raccontare....

Si perchè quando iniziai la 1° media e quindi divenni "grande" comnciai a pensare di andare a Castelnovo DA SOLO a prendermi i balocchi...

Quindi iniziai ad elaborare un piano...che era semplice, ma per un bambino mica tanto!!
Innanzitutto tutti i regali in "soldi" li cominciai a mettere da parte, Nonni, Zii, Mamma, poi cominciai a risparmiare sulla merenda, vendetti vari giocattoli che non mi interessavano più (atlantic sopratutto) infine tutti i soldi che trovavo in casa li raccattavo su....

Una volta messo da parte una cospicua sommetta presi i biglietti della corriera, che da Carpineti andava a Castelnovo e via all`avventura!!!

Lo feci per ben 2 volte!!!

La prima fù mitica!!
Andai DIRETTAMENTE al megasuperultra negozio e ci rimasi per ore fuori a fare i conti di quello che avrei potuto prendere...
Poi, col bottino dentro alle mie sportine di plastica mi incamminai per le vie del centro a mezzo metro d`altezza per quanto ero contento!!
Antares, Beralios e Gumper i miei primi 3 acquisti, 22.000 lire l`uno...
Poi altri che non ricordo...
Beh, mentre cazzeggio in giro non ti trovo un altro negozietto??
Era un decimo del megasuperultra, ma aveva della roba....
Li presi l`alkadia "coltellino", 20.000 lire....
Ma vidi anche taaaantissima roba, ed il prezzo era sempre sulle 20/30 mila lire....(chiaramente quasi tutti ST)

Quando tornai a casa ero già "proiettato" verso il nuovo viaggio...che feci vari mesi dopo, perchè i soldi mica crescevano sugli alberi!!!!(purtroppo!!)

Nel 2° viaggio ebbi la fortuna di essere proprio nel periodo dove la ceppiratti faceva la promozione:
"Prendi un giocattolo e te ne regaliamo un altro!!"

Presi il Trider G7 Ceppiratti e come regalo scelsi il megaloman grande, poi andai nell`altro negozio e presi 4 veicoli dei Gatchaman II, quindi tornai nel megasuperultra e presi il Gotriniton trasformabile e scelsi il I-ZENBORG Trivella, quella grande, come regalo...

Dio che giornata....indimenticabile!!!

Ora è tutto sparito, negozi di Giocattoli ne è rimasto solo uno, piccolo, che comunque punta sui brand più famosi, Lego e personaggi della tv, dai Paw Patrol ai SuperPigiamini, giochi per videogame e per bimbi piccoli...

Daltronde questi son i prodotti che tirano di più adesso....proprio come tiravano allora i robottoni!!

Saluti da pi-chan!!
27/02/2019 19:43:40
Avatar
Haran70 (dal 10/06/04)
voti annunci collezione forum

Grande Pi-Chan, la tua testimonianza è davvero bella, intensa e commovente...

poi i tuoi toys preferiti in parte erano anche i miei... con ladifferenza che mio padre, lavorando in un magazzino di giocattoli, i balocchi al sottoscritto, non mancavano di certo..

Grazie, grazie e ancora grazie!



27/02/2019 19:44:29
Avatar
OBERON_71 (dal 19/08/13)
voti annunci collezione forum

@Haran70 Tu che vivi zona Monza ricorderai benissimo il famoso BONSAGLIO di Seregno, negozio storico aperto dal Sig. Bonsaglio senior negli anni `70 e portato avanti tutt`oggi dalle due figlie. Negozio di giocattoli su due piani colmo zeppo di scaffali di ogni genere di giocattoli divisi per categorie e non impilati alla rinfusa. Io ovviamente mi fiondavo sui robottoni e in particolare sui Micronauti ( la mia grande passione e il mio primo vero amore )
Le gigantesche vetrine poste anche al piano superiore , si potevano ammirare anche dalla vicina superstrada con insegne luminose delle varie marche di giocattoli. Punto forte del negozio erano LEGO , PLAYMOBIL e trenini LIMA/ RIVAROSSI.
Ancora oggi i collezionisti della zona di tali articoli , non possono non farvi tappa.
Ricordo che prima di Natale mia mamma prendeva me e miei fratelli e ci portava in questo negozio per capire cosa avremmo voluto da Babbo Natale....poi lei sarebbe ripassata puntando sul sicuro.
Che ricordi !!!
Bel Post....bello , bello , bello !!!
27/02/2019 20:22:11
Avatar
HORNETROID (dal 29/04/14)
voti annunci collezione forum

Per quel che mi riguada devo dire che il 90% dei giocattoli piu belli che ho ricevuto venivano da mio nonno materno, una persona specialissima che superava seempre quelle che potevano essere le mie richieste!Io ero patito di Mangiastrada, game&watch e Micronauti...lui mi regalò, senza che nemmeno li conoscessi il Battleshark dx, l`ufo di guerra fra galassie, lIzen Combine dx...x non parlare di Megaloman, Goldrake ga 37 ecc.
O mi anticipava o superava la richiesta...sempre!É in sua memoria che ho preso a collezionare e spesso ho la sensazione che sia lui a farmi trovare i pezzi più belli!
Ora stop che mi viene il magone.
01/03/2019 00:11:27
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

É in sua memoria che ho preso a collezionare e spesso ho la sensazione che sia lui a farmi trovare i pezzi più belli



01/03/2019 16:20:30
Avatar
yakuza (dal 20/03/03)
voti annunci collezione forum

@OBERON_71

io Bonsaglio l`ho scoperto da un 3-4 anni con la ritrovata passione della famiglia per i lego...cavolo dato che già adesso è ancora colmo di cose (e soprattutto è uno dei pochi negozi ad avere anche cose diverse e prezzi anche onesti) chissà cosa deve essere stato all`epoca!!

HAVE A NICE DAY!
01/03/2019 17:49:05
Avatar
OBERON_71 (dal 19/08/13)
voti annunci collezione forum

@yakuza
Natale dell`anno scorso, all`ingresso del secondo piano, c`era una Ferrari F1 scala 1:1 di LEGO....UNO SPETTACOLO !
Quì se cerchi Lego ne trovi di tutti i tipi .
Tempo fa fu il primo negozio a tampinare in cerca di tesori. Parlai direttamente col proprietario sig. Bonsaglio in persona che, casualmente, conobbi un giorno mentre stavo lì per un regalo. Parlando di passioni ( ci giravo intorno ovviamente ) dissi che collezionavo i robottoni e lui mi disse che ormai tanti collezionisti erano passati prima di me e che era rimasto ben poco. Chissà se era la verità o se qualche scatolone era rimasto ancora. Magari visto il crescere delle richieste e dei capitali che noi patiti siamo disposti a tirar fuori , ha pensato bene di lasciarli lì ancora qualche anno.
Ora basta perchè primo gli sto facendo troppa pubblicità e secondo vi sto dando troppe dritte
@Haran70 In fondo questo post l`hai messo anche per questo






Ultimi annunci inseriti su annuncivintage.com


-