IMPORTANTE: giocattolivecchi.com non è responsabile per il contenuto dei messaggi presenti nei forum e degli annunci presenti sul mercatino. I messaggi dei forum rappresentano l'espressione del pensiero degli autori ed il mercatino è uno spazio offerto ai privati che possono vendere il loro vecchi giocattoli.

FORUM OT/Attualità

 2020 prezzi modelli New e potere d`acquisto post Covid, voi che ne pensate?

 |  Lista discussioni  | 
06/07/2020 14:53:07
Avatar
mrcgrc79 (dal 11/06/08)
voti annunci collezione forum

Può darsi che le nuove generazioni siano meno interessate ad action Figures et similia però noto che i gadget hanno una fetta considerevole nel panorama delle fumetterie, anzi, vorrei sbagliarmi, però noto che sempre più utenti acquistano questo tipo di merce e meno cartacei, fumetti, libri ecc.
06/07/2020 20:19:00
Avatar
themycia (dal 25/04/08)
voti annunci collezione forum

non sai quante serie anime e tokusatsu producono che noi non conosciamo e non conosceremo mai...proprio come in passato...il nostro collezionismo è dedicato solo ad una parte di quello che esisteva anche all`epoca...
07/07/2020 00:13:27
Avatar
unthend (dal 09/05/15)
voti annunci collezione forum

... non riesco a paragonare i modelli per collezionisti di questi anni a giochi per bambini di anni fa anche se i soggetti sono gli stessi. Posso però farlo tra i modelli di quando ho iniziato 6-7 anni fa con quelli in uscita ora.
Modelli soc come trider o daltanius (che sono in uscita le ristampe quest`anno) hanno avuto un aumento del 50-70%. Le autobot masterpiece son passate da un 60 euro di un silverstreak a un 150 di hound....
Ora, rimanendo sul titolo del thread, personalmente per quanto possa essere collezista, nostalgico, che di una serie voglia prendere anche i modelli che non mi interessano particolarmente per senso di completezza ecc ecc, non ho avuto in 7 anni un aumento di stipendio del 50-70% (credo come la maggior parte di tutti)...
Questo vuol dire che ora quando c`è una nuova uscita, ne pondero maggiormente l`acquisto facendo delle scelte a scapito della collezione. Poi però per me non avere dei pezzi fondamentali in collezione mi porta ad una disaffezione della stessa, e se questo può diventare un sentimento comune immagino un calo degli acquisti dei vecchi clienti, come è successo per me.
Ma immagino che a bandai e takara interessi poco, se hanno attuato questa politica i loro conti se li sono fatti e i loro obiettivi di guadagno li raggiungeranno lo stesso...
07/07/2020 08:15:30
Avatar
wataru77 (dal 04/10/15)
voti annunci collezione forum

Unthend concordo restiamo a parlare e confrontare la linea dei gx come unico parametro sennò s rischia di uscire troppo dal dettagio.
Anch`io come molti ho cominciato la collezione alla fine delle lire con il Goldrake 04, per poi andar avanti a zig zag (perché spesso uscivano cose di non mio interesse e gusto) ultimamente mi pare che questa linea ha tirato i freno con le uscite, prima ne sfornavano a iosa. Poi con l`inserimento di altre linee si son dati una calmata.
La qualità a parer mio é rimasta alta i modelli sono di pregio. Le materie prime saranno anche aumentate, ma l`aumento mi pare sia stato una scelta ingiustificata...

O forse no?

Forse è stata anche e sopratutto colpa dei rivenditori o di chi ha comprato anni dopo un prezzo al triplo della sua origine?

Forse Bandai ha anche tenuto d`occhio questo fenomeno che a suo dire "perché ci debbo perdere tutti questi soldi io? Dato che questi fessi sono disposti a sborsare tutta questa differenza? Allora posso aumentare io già dall`inizio".

Se fosse andata così ci saremmo dati l classica zappa a sui piedi
07/07/2020 13:08:54
Avatar
unthend (dal 09/05/15)
voti annunci collezione forum

...credo sia un insieme di fattori. Sicuramente puntano sul fatto che chi è interessato è disposto a spendere di più, non tutti ma molti. Pensando poi che il tempo passa e le generazioni cambiano, e c`è un ricambio tra chi colleziona. Tra chi segue questo hobby da tempo c`è chi è già sufficientemente appagato, chi ha avuto un calo di interesse, chi ha anche deciso di cambiare genere.
Di controparte c`è chi si approccia adesso a questo hobby,
per cui quando vede questi prezzi crede sia normale che un soc costi sui 300 euro o un masterpiece sui 160 (400 se grande).
In un altro thread tempo fa qualcuno scriveva che la parte dedicata ai "robottoni" da bandai è una piccola parte della sua produzione, forse anche questo ha deciso nel fare una politica di mercato più selettiva ma più redditizia. Poi noi vediamo solo il nostro mercato ma chissà com`è la situazione degli altri paesi, potrebbe essere che non ce ne accorgiamo, ma magari in Italia un operaio prende 1200€ al mese, mentre un operaio francese ne prende 2.200 per cui prendere un soc a 300 euro è un po` come da noi prenderlo a 180...
Ci son diversi aspetti che possiamo immaginare ma solo le aziende potrebbero risponderci.
Immagino che dopo i full action, i dx, ecc.. per il 2035 bandai uscirà con la linea soul of chogokin elderly, dei pseudo jumbo per noi settantenni, ricchi di dettagli visibili sopra le 4 diottrie, con colori chiari per aiutare la definizione, trasformazioni semplificate e di facile presa per ridurre il numero di cadute e quindi imprecazioni ...
07/07/2020 13:14:34
Avatar
mrcgrc79 (dal 11/06/08)
voti annunci collezione forum

Si conncordo con wataru, il commercio su ebay ed i costi spropositati di alcuni pezxi fuori commercio, ha siupcuramemte datto drizzare le orecchie ai dirigenti di casa Bandai e non solo a loro direi, visto i prezzi maggiorati maggiorati tutti i brand...
07/07/2020 13:42:43
Avatar
mrcgrc79 (dal 11/06/08)
voti annunci collezione forum

E comunque penso anche che questa politica limiterà i nostri acquisti e non di poco, perché come avete già detto, per comprare un pezzo a cui teniamo dovremo rinunciare a tanti altri che riteniamo non all`altezza di quello che ci interessa. Da un lato è limitante ma dall`altro penso che sia anche positivo perché limiterà lo sfrenato consumismo che ci sta letteralmente divorando come civiltà.
07/07/2020 16:10:35
Avatar
Pi-chan (dal 30/07/03)
voti annunci collezione forum

Allora....
Il discorso di unthend (primo e secondo intervento) lo condivido, ovvero che i prezzi sono aumentati molto più di quanto ci è aumentato lo stipendio, a parità di mansione.

C`è però da dire che la linea GX è nata nel 1997 proprio per "intercettare" quelle persone che erano bambini/ragazzi, tra gli anni 70/80...

Quelli che una volta "cresciuti" erano ben disposti a spendere parecchi soldi per dei "giochini"...

Io lo ero...e con me eravamo in tanti...
E la Bandai ci ha marciato, dandoci tanti tanti modelli.

Però la linea è partita lentamente...
Un modello l`anno...
1997- GX 01
1998- GX 02
1999- GX 03
2000- GX 04

Poi c`è stata un accelerata e in 3 anni (dal 2001 al 2003 compreso) sono usciti 16 modelli!!!

Poi la produzione è stata costante con l`uscita dai 3 ai 7 modelli l`anno, fino al 2012..(1 uscita)

Poi via ancora sempre molte uscite (tranne il 2015, una) finché non hanno inaugurato le linee "parallele"..

S.O.C. DYNAMIC CLASSIC (2017)
Per gli amanti delle saghe nagaiane...

S.O.C. FULL ACTION (2018)
Il costo di questi "standard" non trasformabili non sono esagerati, sono anche belli e snodatissimi..

Ma da qui le uscite sono "esplose"!!!

Le uscite classiche si sono stabilizzate a 3/5...

Questa cronistoria per dire che a parte un paio di anni dopo il 2000, le uscite sono sempre state tante...
Senza contare le versioni black, le R e poi recentemente le versioni damage ed SP dei S.O.C. D.C....

Insomma, in 23 anni la Bandai ha sfornato più di 90 uscite "regolari" e le varie versioni...
Questo per dire che di soldini ne abbiamo spesi taaaanti...

Ma adesso, io e tanti come me siamo arrivati al mezzo secolo, e spendere così tanto, rompe...almeno a me rompe...
Finché erano cifre che seguivano l`inflazione o comunque non aumentavano in maniera esagerata non ho mai avuto problemi..
Anche perché io prendo solo quelli che mi piacciono..

Però dal (GX 81- 2017) Voltron/Golion si è veramente esagerato...
Fosse stato nella linea DX, l`avrei anche capito...ma nella linea normale no..
Ecco se il Voltron l`avessero messo a 299 diciamo che più o meno sarebbero stati in linea con i prezzi nel 2017...
Ma 400??(414 ZH)

Si... decisamente c`è stato qualcosa che ha fatto scattare in avanti i prezzi ..

P.S.
Non ho menzionato i DX perché sono molto di nicchia...
S.O.C. DX (2013)
Modelli molto più grandi e con luci, suoni e nei 2 Mazinga anche le corazze sganciabili...

Si lo so...son sempre un po` lunghino...perdono!
14/07/2020 10:38:22
Avatar
yuza76 (dal 29/10/06)
voti annunci collezione forum

Se non ricorso male avevo acquistato il gx 23 a 200 euro all`uscita, ma solitamente anche i gx 34, gx 59 non ho speso cifre oltre i 240..
Con il gx 71 si è aumentato di 100 euro pulite e ormai per un gx trasformabile si paga 400 €...vedi anche il Gordian...
Secondo me Bandai sta puntando a spennare la base dei collezionisti che sa che acquistano sempre.
A queste cifre risulta difficile comprare
17/07/2020 13:16:54
Avatar
yakuza (dal 20/03/03)
voti annunci collezione forum

Il paradigma è cambiato sia a livello economico che sociale.

da anni ritengo che l`unica legge valida sia la legge di Say (cercate su wiki)

urgenza, voglia di rivalsa, miglioramento generazionale, ma anche capacità e successo hanno portato a disponibilità maggiori ed in alcuni casi oculatezza minore

Il confronto con beni diversi (i giocattoli) o tempi diversi (anni 80) non è possibile. Son cambiati i panieri, l`inflazione è diventata nulla (o negativa in alcuni casi) ma la furbizia (soprattutto italiota) continua ad `incolparla`, le necessità e la percezione del bisogno.

Sarò brutale ma se esce un dx da 700 euro il problema non sono io che lo ritengo assurdo e non lo compro ma quello che lo compra al day one senza batter ciglio e piglia meno di 50k in un anno (ovviamente connaturato a spesa media ecc).

Contemporaneamente i margini per i venditori son sempre più risicati, complice la convinzione che alcune cose te le debbano dare in pratica gratis...

i giocattoli sono beni di consumo, viaggiano con quantità ingenti margini bassi e qualità estremamente variabile, ma era così anche negli anni 80 diaclone e lego erano per `bambini ricchi`, st master e vario `bancarellame` era alla portata di tutti

ora i nostri interessi sono tutti beni di lusso, quindi indipendenti da quello che possa essere il loro reale valore/costo produzione...on top se non vendi ora magari tra 2 anni vale il doppio perchè ormai il collezionismo e la cultura pop sono `cool`.

Sul post covid (che poi non è post per un cazzo ma lasciamo perdere) vedremo dei bei danni:

1-l`urgenza...aperte le gabbie tutti comprano tutto e fanno tutto, poco importa se se lo possono permettere
2-la de-globalizzazione...altri cazzi duri per noi...si era arrivati al fatto che finalmente potevamo comprare da tutto il mondo a condizioni più economiche di quelle nostrane...ora tutto sacrificato per il compra italiano (che condivido se fatto con ratio) e per la maggior difficoltà logistica...
3-processi produttivi...mo sarà dura pigiare 2000 cinesi in 4 mq ad assemblare gundam...

poi per carità spero di sbagliarmi e a ottobre tutto bello tutto risolto e possiamo rateizzare a tessi negativi l`ultimo ultramegadx da 5000 petroldollari che finirà di pagare mio figlio!

HAVE A NICE DAY!






Ultimi annunci inseriti su annuncivintage.com


-